La Renmatix trova un modo per produrre combustibile dal legno

Oggi in New York Times ci ha stupiti con questo articolo. Una compagnia dello stato della Georgia, Renmatix, pare abbia trovato un modo per creare carburante aggiungendo degli additivi a base di acqua nei rifiuti, specialmente quelli di legno. Il processo richiede che il legno sia inserito in una piccola camera pressurizzata e mischiato con zucchero, acqua e carbonio. Una volta amalgamato e mischiato il tutto, vengono eliminati gli scarti e la parte rimanente viene pompata in una nuova macchina, che “frulla” il tutto insieme. Il risultato e` una sostanza liquida la cui componente combustibile sarebbe la “legnina”, derivata ovviamente dalle cellule del legno, che bruciando provvederebbe all’energia necessaria per il processo. L’acqua usata per il processo e` acqua pressirizzata, con un Ph di acidita` particolarmente alto. Insomma, dal punto di vista scientifico, un grande successo. Ma, come sostiene Thomas L.Richard, professore di Ingegneria della biologia e dell’agricoltura alla Penn State University di Philadelphia :”in laboratorio funziona perfettamente, e non e` inimmaginabile che possa farlo anche sulle strade. La sfida sara` portare questa nuova tecnologia fuori dai laboratori verso un mercato che necessita di milioni di tonnellate di combustibile”.

F

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...